Ricetta Tiramisu alle pesche - La ricetta di Piccole Ricette
Tiramisu alle pesche

Tiramisu alle pesche

Extra:
  • Senza cottura
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Tiramisu alle pesche

Condividi

Ecco una variante alla frutta molto fresca ed estiva del classico tiramisù al caffè. Provalo, piacerà sicuramente anche ai bambini! Se preferisci, al posto delle pesche puoi utilizzare altra frutta come ad esempio ananas, mele, prugne, fragole o frutti di bosco!

Per cominciare occupati della cremina al mascarpone: rompi le uova separando i tuorli dagli albumi, poi in una ciotola sbatti i tuorli assieme allo zucchero fino ad ottenere una crema molto chiara, unisci il mascarpone e incorporalo completamente alla crema di tuorli e zucchero, utilizzando inizialmente un cucchiaio e successivamente una frusta, in modo che alla fine la crema risulti liscia.

A parte monta gli albumi a neve ferma, aggiungendo anche un pizzico di sale (gli albumi dovranno essere tiepidi o a temperatura ambiente ma non freddi, così monteranno meglio e saranno più stabili), poi incorporali al resto della crema, mescolandoli con movimenti dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno, dopodichè trasferisci la crema in frigorifero.

A questo punto puoi occuparti delle pesche: lavale bene, sbucciane due (una lasciala con la buccia per la decorazione), riduci quelle pelate a pezzetti, mentre quella con la buccia tagliala a spicchi e tienila da parte.

Ora è il momento di montare il tuo tiramisù, quindi metti tutti gli ingredienti (compresa la pirofila dentro la quale monterai il tiramisù e che dovrà misurare circa 20X30 centimetri) che ti servono sul piano di lavoro in quest’ordine: i savoiardi, una ciotola con il succo di pesca, la crema al mascarpone, le pesche pelate e tagliate a pezzetti e di fronte a te la pirofila dentro la quale monterai il tiramisù.

Disponi quindi dentro la pirofila uno strato di savoiardi inzuppati nel succo di pesca, poi spalma sopra a questi un generoso strato di crema al mascarpone e cospargi il tutto con pezzetti di pesca. Procedi in questo modo realizzando altri strati fino ad esaurimento degli ingredienti e terminando con uno strato di crema al mascarpone.

Decora la superficie del tiramisù con fettine di pesca e lascia riposare il dolce in frigorifero per un paio di ore prima di servirlo in tavola. Volendo, puoi realizzare delle monoporzioni molto eleganti, utilizzando dei bicchieri o delle coppette e decorando ogni porzione con un rametto di menta fresca.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Fagioli e cime di rapa
successivo
Torta autunnale
  • 700 visualizzazioni
  • 150 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 461 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

250 ml di succo di pesca
3 pesche noci
250 g di mascarpone
3 uova
90 g di zucchero
300 g di savoiardi
1 pizzico di sale
precedente
Fagioli e cime di rapa
successivo
Torta autunnale

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.