Ricetta Torta di mele alle mandorle - La ricetta di Piccole Ricette
Torta di mele alle mandorle

Torta di mele alle mandorle

Perfetta per la colazione e la merenda

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Torta di mele alle mandorle

Condividi

La torta di mele alle mandorle è un dolce golosissimo, che combina un impasto soffice, con la succosi delle mele e la croccantezza delle mandorle a lamelle. Perfetta per la colazione o la merenda, è ottima anche come dolce a fine pasto, magari abbinata a una pallina di gelato alla crema.

Per preparare la Torta di mele alle mandorle inizia occupandoti dell’impasto: separa i tuorli dagli albumi di 4 uova e mettili in ciotole separate, poi con le fruste elettriche monta a neve i 4 albumi e non appena saranno ben montati, unisci 110 g di zucchero e continua a montarli fino a quando avrai ottenuto una meringa soda e molto gonfia, poi tienila da parte.

In un’altra ciotola sbatti con le fruste elettriche i 4 tuorli con lo zucchero rimanente (110 g), fino a quando avranno triplicato il loro volume.

In una ciotola a parte setaccia 150 g di farina assieme a 150 g di amido di mais, 50 g di farina di mandorle, 1 bustina di lievito per dolci da 16 g e un pizzico di sale, poi in un’altra ciotola mescola 100 ml di panna fresca liquida assieme a 80 ml di olio di semi e la scorza grattugiata di 2 limoni non trattati, quindi unisci questi due composti ai tuorli sbattuti mescolandoli delicatamente con una spatola.

Per ultimi incorpora gli albumi montati a neve, mescolandoli delicatamente con una spatola, effettuando movimenti circolari dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.

A questo punto sbuccia le due mele renette e privale dei torsoli, quindi tagliale prima a spicchi e poi a fettine sottili. Per evitare che i pezzi di mela anneriscano, mettili a bagno in una ciotola colma di acqua fredda acidulata con il succo di un limone e lasciali a bagno per un paio di minuti, poi scolali e asciugali delicatamente con un canovaccio pulito.

Incorpora le mele a pezzetti nell’impasto, versa il composto in uno stampo quadrato a cerniera da circa 24-26 centimetri di lato, precedentemente foderato con carta da forno e cospargi la superficie con le mandorle a lamelle, quindi trasferisci la torta a cuocere in forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 35-40 minuti.

Per questa torta di mele alle mandorle io di solito uno stampo quadrato provvisto di cerniera come questi https://amzn.to/3EUzobl che facilita molto la sformatura del dolce, una volta cotto.

Se hai dei dubbi su come foderare lo stampo, a questo link https://youtu.be/TYAnfi3PBfc trovi un video con alcune tecniche semplicissime per foderare perfettamente varie tipologie di stampo.

Prima di sfornare la tua Torta di mele alle mandorle, fai sempre la prova dello stecchino: infila uno stecco di legno al centro del dolce e se ne esce asciutto e senza impasto cremoso attaccato, significa che è cotta e può essere sfornata, altrimenti rimettila in forno e lasciala cuocere per altri 5 minuti, poi ripeti la prova.

Una volta cotta, lascia raffreddare completamente la tua Torta di mele alle mandorle, prima di sformarla e servirla in tavola tagliata a quadrotti.

Se ami le torte di mele, non puoi non provare la mitica torta di mele americana che puoi preparare seguendo la ricetta://410 Apple pie.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Tagliatelle con ragu alle verdure
precedente
Tagliatelle con ragu alle verdure
Bollito di manzo
successivo
Bollito di manzo
  • 90 min
  • 12 porzioni
  • Difficoltà media
  • 342 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

4 uova
220 g di zucchero
150 g di farina 00
150 g di amido di mais
50 g di farina di mandorle
la scorza grattugiata di 2 limoni non trattati
1 bustina di lievito per dolci da 16 g
80 ml di olio di semi
100 ml di panna fresca liquida
1 pizzico di sale
2 mele renette
il succo spremuto di un limone
mandorle a scaglie q.b.
Tagliatelle con ragu alle verdure
precedente
Tagliatelle con ragu alle verdure
Bollito di manzo
successivo
Bollito di manzo