Ricetta Uova ripiene all'avocado - La ricetta di Piccole Ricette
Uova ripiene all’avocado

Uova ripiene all’avocado

Le uova ripiene diverse dal solito

Extra:
  • Senza glutine
  • Senza lattosio

Ingredienti

Preparazione Uova ripiene all’avocado

Condividi

Le uova ripiene all’avocado sono un delizioso e colorato antipasto, oltre che un modo per servire le uova ripiene in modo diverso dal solito. Saporite e stuzzicanti, queste uova sono riempite con una crema a base di avocado e tuorli, e cosparse con bacon croccante e peperoni cruschi.

Prima di iniziare però devo spendere due parole sull’avocado: per ottenere un buon risultato, ti consiglio di procurarti un avocado della California, della specie chiamata Hass, con la buccia scura e rugosa, perché sono molto più saporiti e burrosi di quelli della Florida, che invece sono più grandi e dalla buccia più liscia e di color verde chiaro. Per verificare che sia maturo al punto giusto, puoi affidarti al tatto, premendo delicatamente il pollice sul frutto: se è molto duro, significa che è ancora acerbo (e che quindi va tenuto un paio di giorni fuori dal frigo, in un sacchetto di carta assieme a una mela, così maturerà più in fretta), se il frutto è morbido ma elastico e non rimane nessun solco alla pressione del dito, allora è maturo, ma non abbastanza per essere ridotto in crema. L’avocado giusto per questa preparazione è tale se premendo sulla buccia rimane un piccolo solco sul frutto, ciò significa che è ben maturo, perciò è perfetto per essere ridotto in crema.

Per quanto riguarda invece il peperone crusco (conosciuto anche come Peperone di Senise), se non ne hai mai sentito parlare, è un prodotto tradizionale della Basilicata. In pratica si tratta di una particolare cultivar di peperoni abbastanza piccola (tra i 10 e i 15 centimetri di lunghezza e 3-4 centimetri di diametro alla base). Questi peperoni vengono essiccati per poi essere fritti e utilizzati in ricette di vario genere.

Per preparare le uova ripiene all’avocado, fai innanzitutto bollire le 6 uova: mettile in una pentola e ricoprile con abbondante acqua fredda, poi trasferisci la pentola su fuoco vivace e fai cuocere le uova per 8 minuti, calcolando il tempo da quando l’acqua inizierà a bollire.

Una volta cotte, scola le uova e mettile a raffreddare in una ciotola colma di acqua freddissima, aggiungendo se vuoi anche dei cubetti di ghiaccio per accelerare il raffreddamento.

Una volta raffreddate, sguscia le uova, tagliale a metà e prelevane i tuorli, mettendoli in una ciotola. Metti invece le mezze uova private del tuorlo su un piatto e tienile da parte.

Prepara a questo punto i coriandoli di bacon croccante, facendo rosolare le due fette di bacon in una padella antiaderente senza olio o altri grassi fino a quando saranno ben dorate e croccanti, dopodiché prelevale e mettile ad asciugare su un foglio di carta assorbente da cucina.

Una volta raffreddate, spezzetta a mano o con un coltello le fette di bacon ottenendo così dei piccoli pezzettini croccanti di bacon e tienili da parte.

Ora occupati del peperone crusco e per la cottura puoi scegliere il metodo che preferisci: puoi spezzettarlo a mano e rosolare i pezzetti di peperone secco in poco olio di oliva ben caldo per qualche secondo, oppure puoi friggerlo intero, mettendo abbondante olio di oliva in un pentolino e immergere il peperone per qualche secondo nell’olio bollente. La cosa importante è farlo cuocere solo per qualche secondo, giusto il tempo di gonfiarsi e diventare di colore rosso acceso, perché essendo molto secco e molto sottile, tende a carbonizzarsi molto velocemente.

Quando il peperone sarà cotto, toglilo subito dall’olio, scolalo bene e lascialo asciugare su un figlio di carta assorbente, poi salalo leggermente e, se lo hai fritto intero, taglialo o spezzettalo con un coltello o con le mani.

Con un cucchiaio preleva la polpa di mezzo avocado Hass ben maturo e mettila nella ciotola assieme ai tuorli, poi unisci 2 cucchiai di cipolla rossa tritata, 5 g di prezzemolo fresco tritato, il succo di mezzo lime, un pizzico di sale, una macinata di pepe bianco e il bacon croccante, quindi schiaccia e mescola bene il tutto con una forchetta in maniera da ottenere un composto non troppo omogeneo.

Metti una generosa cucchiaiata di composto su ogni mezzo uovo, in maniera da ricoprirlo bene, poi cospargi ogni mezzo uovo con un pochino di peperone crusco fritto. Le tue uova ripiene all’avocado sono pronte per essere servite.

Essendoci l’avocado e il bacon croccante, ti sconsiglio di preparare le uova ripiene all’avocado con troppo anticipo, perché altrimenti l’avocado tenderebbe ad ossidarsi, diventando nerastro e il bacon, così come i peperoni bruschi, perderebbero crocantezza. Quindi ad esempio, se le vuoi servire a pranzo, preparale la mattina stessa e non la sera prima.

Se anche tu, come me ami l’avocado, sappi che esistono moltissimi modi di impiegarlo in cucina, non solo in piatti salati come questo. Un esempio fra tutti è la ricetta://1777 Mousse vegana al cioccolato, in cui l’avocado diventa la base di una deliziosa e libidinosa crema da gustare al cucchiaio.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 2 voti



ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Tirokafteri
precedente
Tirokafteri
Pacchettini di pasta al radicchio
successivo
Pacchettini di pasta al radicchio
  • 618 visualizzazioni
  • 40 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 171 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

6 uova medie
2 fette di bacon
mezzo avocado Hass maturo
2 cucchiai di cipolla rossa tritata
5 g di prezzemolo fresco tritato
il succo di mezzo lime
1 peperone crusco
olio di oliva q.b.
pepe bianco q.b.
sale q.b.
Tirokafteri
precedente
Tirokafteri
Pacchettini di pasta al radicchio
successivo
Pacchettini di pasta al radicchio

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.