Ricetta Ventresca di tonno alla filippina - La ricetta di Piccole Ricette
Ventresca di tonno alla filippina

Ventresca di tonno alla filippina

Extra:
  • Senza lattosio

Ingredienti

Preparazione Ventresca di tonno alla filippina

Condividi

Per realizzare al meglio questa ricetta, gli ingredienti dovranno essere freschissimi e inoltre dovrai anche assicurarti che la ventresca, oltre ad essere fresca, sia stata ‘abbattuta’, ossia congelata e mantenuta tra i -20 e i -30 gradi per 24-48 ore). Questo trattamento consente di eliminare l’anisakis, un parassita che può trovarsi nella carne del pesce e che, se ingerito, provoca disturbi molto gravi all’intestino, quindi fai molta attenzione al pesce che compri!

In una ciotola mescola la salsa di soia assieme all’erba cipollina tritata (in quantità a piacere) e allo scalogno tritato finemente. Copri la ciotola con la pellicola trasparente e lascia riposare la salsina per un’ora circa.

Trascorso il tempo di riposo, taglia la ventresca a fette piuttosto spesse e falle scottare 30 secondi per lato su di una piastra rovente, in modo che l’interno rimanga crudo.

Servi le fette di ventresca scottate, irrorandole con la salsa di soia e completando il tutto con una spolverata di zenzero fresco grattugiato e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Insalata al forno
successivo
Castagne al lardo
  • 579 visualizzazioni
  • 75 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 211 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

600 g di ventresca di tonno fresco (abbattuta)
150 ml di salsa di soia
erba cipollina q.b.
1 piccolo scalogno
zenzero fresco q.b.
precedente
Insalata al forno
successivo
Castagne al lardo

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.