Ricetta Anzac Biscuit - La ricetta di Piccole Ricette
Anzac Biscuit

Anzac Biscuit

Ingredienti

Preparazione Anzac Biscuit

Condividi

Gli Anzac biscuit sono dei biscotti molto diffusi in Australia e Nuova Zelanda, infatti Anzac è l’acronimo con cui è conosciuto l’Australian and New Zealand Army Corps, ossia i Corpi dell’Esercito Australiano e Neozelandese, che vennero formati in Egitto nel 1915 e che parteciparono alla battaglia di Gallipoli. Si racconta che questi biscotti venissero inviati ai soldati dell’Anzac dalle mogli lontane, perchè gli ingredienti utilizzati permettevano ai biscotti di mantenersi anche nei lunghi periodi di tempo del trasporto via nave. In realtà, i biscotti forniti ai soldati da parte dell’esercito e che venivano chiamati “tavolette Anzac” differivano da quelli tradizionali. Le tavolette erano infatti delle gallette, sostitutive del pane, che avevano una durata molto lunga e una consistenza davvero dura.

Per preparare questi croccantissimi biscotti, mescola in una ciotola 140 g di farina 00, 85 g di fiocchi di avena, 45 g di farina di cocco, 150 g zucchero e un pizzico di sale, poi tieni da parte il composto.

In un pentolino sciogli 80 g di burro assieme a 3 cucchiai di sciroppo d’acero o miele, poi aggiungi 4 cucchiai di acqua bollente e 4 g di bicarbonato al mix di burro e sciroppo, mescolando bene: vedrai che il composto si gonfierà e farà molta schiuma, è normale, non ti preoccupare.

Quando si sarà gonfiato, toglilo dal fuoco e incorporalo al mix di ingredienti secchi nella ciotola, mescolando prima con un cucchiaio e poi appena il composto avrà raggiunto una temperatura “maneggiabile”, impasta il tutto con le mani fino ad ottenere un panetto sodo e compatto. Se dovesse risultare troppo asciutto, puoi aggiungere un goccio di acqua, o al contrario, se fosse troppo morbido, puoi aggiungere un pochino di farina.

Dividi il panetto in 20 palline, disponile ben distanziate fra loro su una o più teglie dai bordi bassi foderate con carta da forno e con il palmo delle mani schiacciale leggermente.

Metti a cuocere i biscotti nel forno preriscaldato in modalità statica a 190 °C per circa 12-15 minuti, o comunque fino a quando risulteranno ben dorati.

Una volta sfornati, gli Anzac risultano morbidi, poi, raffreddandosi si induriranno, diventando belli croccanti.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Alberelli di frittata
successivo
Pizza Marinara
  • 708 visualizzazioni
  • 45 min
  • 20 porzioni
  • Difficoltà media
  • 113 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

140 g di farina 00
85 g di fiocchi di avena
45 g di farina di cocco
150 g zucchero di canna
1 pizzico di sale
80 g di burro
3 cucchiai di sciroppo d’acero o miele
4 g di bicarbonato
4 cucchiai di acqua bollente
precedente
Alberelli di frittata
successivo
Pizza Marinara

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.