Ricetta Bicchierini di Pandoro tiramisù - La ricetta di Piccole Ricette

Bicchierini di Pandoro tiramisù
La golosa rivisitazione del tiramisù

Extra:
  • Economica
  • Senza cottura
  • Vegetariana

Perfetti per riciclare il pandoro avanzato

Ingredienti

Preparazione Bicchierini di Pandoro tiramisù

Condividi

I Bicchierini di Pandoro tiramisù sono una golosa rivisitazione del tiramisù, in cui il Pandoro prende il posto dei più classici Savoiardi. Il tutto poi viene composto e servito in bicchierini monoporzione, più comodi da servire e gustare. I Bicchierini di Pandoro tiramisù tornano anche utile quando ci sono degli avanzi di Pandoro che albergano in dispensa.

Personalmente, siccome non amo i tiramisù troppo dolci, non zucchero mai il caffè. Se però tu lo preferisci più dolce, puoi zuccherare a piacere il caffè.Inoltre, siccome in questa ricetta vengono utilizzate uova crude, se non hai la certezza che le uova che usi di solito siano fresche e sicure, puoi utilizzare l’albume e i tuorli pastorizzati che si trovano confezionati al supermercato, calcolando che in media, un tuorlo pesa 15-20 g e un albume 30-35 g circa.

Per preparare i Bicchierini di Pandoro tiramisù inizia occupandoti della crema al mascarpone: in una ciotola metti 3 tuorli e 50 g di zucchero semolato, quindi sbattili bene con le fruste elettriche fino a quando avrai ottenuto una crema liscia, gonfia e di color giallo pallido.

Unisci ai tuorli sbattuti 250 g di mascarpone e, sempre con le fruste elettriche, sbatti il tutto fino ad ottenere una crema liscia e uniforme.

A parte monta a neve ferma i due albumi, poi incorporali alla crema di tuorli, zucchero e mascarpone, mescolando delicatamente con una spatola ed effettuando movimenti circolari dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Trasferisci questa crema in una tasca da pasticcere e tienila un momento da parte.

A questo punto puoi passare alla composizione dei tuoi Bicchierini di Pandoro tiramisù: disponi sul fondo di un bicchiere della capienza di circa 190 ml un po’ di cubetti di pandoro.

Di solito per questi dolci io utilizzo dei bicchieri come questi https://amzn.to/2TlPow6 che hanno le dimensioni giuste per queste dosi.

Aiutandoti con un cucchiaio bagna i cubetti di pandoro con un po’ di caffè freddo. Utilizzando la tasca da pasticcere, spremi un po’ di crema al mascarpone sopra ai cubetti di pandoro. Copri lo strato di crema con altri cubetti di Pandoro e come prima, bagnali con il caffè.

Realizza un secondo strato di crema, poi procedi in questo modo con tutti e 6 i bicchieri, quindi trasferiscili nel frigorifero per almeno un’ora (fino a 12 ore), prima di servirli.

Al momento di servirli, tira fuori i bicchierini e spolverizzane la superficie con il cacao amaro in polvere. I tuoi Bicchierini di Pandoro tiramisù sono pronti per essere serviti. Buon appetito!

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Quiche boscaiola
precedente
Quiche boscaiola
Insalata alle pere e noci
successivo
Insalata alle pere e noci
  • 90 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 390 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

150 g di Pandoro a cubetti
2 albumi
3 tuorli
50 g di zucchero semolato
250 g di mascarpone
125 ml di caffè freddo
cacao amaro in polvere per la finitura q.b.
Quiche boscaiola
precedente
Quiche boscaiola
Insalata alle pere e noci
successivo
Insalata alle pere e noci