Ricetta Crostata alla mousse di cioccolato - La ricetta di Piccole Ricette
Crostata alla mousse di cioccolato

Crostata alla mousse di cioccolato

Croccante e morbida

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Crostata alla mousse di cioccolato

Condividi

La crostata alla mousse di cioccolato: un dolce semplice ma eccezionalmente buono, con tutta la friabilità della frolla integrale e la cremosità della mousse al cioccolato. Da provare almeno una volta!

Per questa crostata ho scelto di usare una frolla integrale che puoi realizzare seguendo la ricetta://3734 Pasta frolla integrale al miele ma se vuoi puoi anche optare per quella classica che puoi fare seguendo la ricetta://1577 Pasta frolla.

Per preparare questa Crostata alla mousse di cioccolato inizia quindi preparando la pasta frolla, Se invece non hai tempo, puoi comprarla già fatta.

Una volta pronta, metti la frolla in frigorifero, avvolta nella pellicola trasparente e lasciala risposare per un’ora circa. Al termine del riposo, tirala fuori dal frigorifero e stendila sul piano di lavoro infarinato, aiutandoti con un mattarello fino ad ottenere un disco dello spessore di circa 4-5 millimetri, quindi fodera con questo disco uno stampo per crostate del diametro di circa 23 centimetri, eliminando ciò che sborda dalla tortiera, bucherella la base e falla cuocere in bianco (ossia senza ripieno): per farlo, copri la base con un foglio di carta da forno bucherellato e riempila con legumi secchi o con le sfere di ceramica apposite per la cottura in bianco (questo servirà solo a non far gonfiare e deformare la frolla durante la cottura).

Per la cottura in bianco delle basi di frolla io utilizzo delle palline in ceramica come queste https://amzn.to/2UxDQpD che sono lavabili e riutilizzabili praticamente all’infinito.

Metti la base di frolla nel forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 15 minuti, trascorsi si quali puoi eliminare i legumi (o le palline) e la carta da forno, e proseguire la cottura in forno per altri 10-15 minuti (sempre a 180 °C), in modo che la pasta si asciughi e si dori leggermente. Una volta cotta, sforna la base e lasciala raffreddare completamente.

Nel frattempo prepara la mousse al cioccolato: in un pentolino fai scaldare 200 ml di panna fresca liquida assieme a 300 g di cioccolato fondente tritato, mescolando in continuazione. Appena il cioccolato sarà completamente sciolto, spegni il fuoco e aggiungi 60 g di burro morbido a pezzetti, mescolando in continuazione fino a quando sarà ben sciolto.

Lascia raffreddare la crema a temperatura ambiente e non appena sarà fredda, montala con le fruste elettriche, fino a quando sarà gonfia e di colore più chiaro.

Versa questa mousse nel guscio di pasta ormai freddo, livellala bene in superficie e mettila a riposare in frigo per almeno 3 ore o comunque fino a quando si sarà rassodata. Una volta rassodata, decorala con fragole fresche. La tua Crostata alla mousse di cioccolato è pronta per essere servita!

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Pasta fredda al pesto
precedente
Pasta fredda al pesto
Crostini ai lamponi
successivo
Crostini ai lamponi
  • 240 min
  • 8 porzioni
  • Difficoltà media
  • 554 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

350 g di pasta frolla integrale al miele
200 ml di panna fresca liquida
300 g di cioccolato fondente tritato
60 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente
fragole fresche per guarnire q.b.
Pasta fredda al pesto
precedente
Pasta fredda al pesto
Crostini ai lamponi
successivo
Crostini ai lamponi