Ricetta Dolce al panettone - La ricetta di Piccole Ricette
Dolce al panettone

Dolce al panettone

Extra:
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Dolce al panettone

Condividi

Questa è una ricetta che torna molto utile quando si hanno ospiti e poco tempo per cucinare, inoltre è un modo originale di servire il panettone!

Per prima cosa fai il caffè e aggiungi zucchero a piacere, quindi mettilo in una terrina capiente e lascialo intiepidire.

Nel frattempo separa i tuorli dagli albumi e monta i tuorli con lo zucchero fino a quando non avrai ottenuto una spuma chiara e densa. A questa crema aggiungi il mascarpone e mescola bene per eliminare tutti i grumi.

Adesso passa agli albumi: con uno sbattitore elettrico montali a neve ferma e incorporali alla crema di mascarpone e uova, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per evitare che si smontino. Avrai così preparato la crema per il dolce.

A questo punto è il momento di montare il dolce: ovviamente puoi fare un dolce più grande, farcendo il panettone a fette, oppure puoi realizzare delle monoporzioni, ritagliando il panettone in tanti dischetti più piccoli, utilizzando come formina una delle coppette che userai per servire il dolce.

Procedi quindi così: taglia innanzitutto il panettone in dischi alti circa 2 centimetri ognuno, poi ritaglia da ogni disco tanti dischetti della dimensione delle tue coppette.

Immergi brevemente un disco di panettone nel caffè e disponilo sul fondo del bicchiere o della coppetta, quindi ricoprilo con una cucchiaiata di crema al mascarpone. Su questo strato di crema appoggia poi un secondo dischetto di panettone bagnato di caffè e fai un secondo strato di crema. Ripeti la stessa operazione anche per il terzo strato e termina con qualche ciuffetto di crema e una generosa spolverata di cacao amaro e qualche frutto di bosco per decorare il tutto.

Procedi in questo modo per tutte le porzioni che devi preparare e trasferiscile in frigorifero fino al momento di servirle.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Pollo light
successivo
Giardiniera al tonno
  • 666 visualizzazioni
  • 20 min
  • 10 porzioni
  • Difficoltà media
  • 335 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

5 uova
500 g di mascarpone
5 cucchiai di zucchero
caffè q.b.
cacao amaro q.b.
1 panettone
frutti di bosco per decorare
precedente
Pollo light
successivo
Giardiniera al tonno

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.