Ricetta Fettuccine alla Papalina - La ricetta di Piccole Ricette
Fettuccine alla Papalina

Fettuccine alla Papalina

Cucina:

Ingredienti

Preparazione Fettuccine alla Papalina

Condividi

Le fettuccine alla Papalina sono un primo piatto nato da una rielaborazione di un grande classico: gli spaghetti alla carbonara. In questo piatto il guanciale lascia il posto al prosciutto crudo e il pecorino si fa da parte, sostituito dal parmigiano. In più, le fettuccine alla Papalina contemplano la panna e un trito di cipolla soffritto che rendono il piatto davvero vellutato e saporito al contempo. Si vocifera che questa ricetta sia stata elaborata dal cuoco del ristorante che forniva i pasti al Vaticano, perché il cardinale Eugenio Pacelli chiese al ristorante una rielaborazione più delicata della carbonara. Come sempre però, spuntano le variazioni sul tema, infatti c’è chi afferma che le fettuccine alla papalina contengano anche i piselli verdi e chi dice che la panna non va messa; comunque venga fatta, si tratta di un piatto delizioso!

Per questa ricetta puoi utilizzare delle fettuccine all’uovo già pronte oppure puoi prepararle con le tue mani, seguendo la ricetta://1467 Pasta fresca che trovi nella sezione delle preparazioni base, per poi tirare una sfoglia non troppo sottile (2 millimetri) che arrotolerai e taglierai a listarelle di circa 8-10 millimetri di larghezza.

Per prima cosa occupati del prosciutto: elimina il grasso superficiale (se è presente), poi taglialo a striscioline spesse 3 millimetri circa.

In una padella antiaderente posta su fuoco vivace fai sciogliere il burro, unisci la cipolla tritata e abbassa la fiamma, quindi lascia stufare la cipolla per 5-6 minuti, aggiungendo eventualmente anche un goccio di acqua, per evitare di rosolarla troppo.

Non appena la cipolla sarà ben appassita, unisci il prosciutto a listarelle e lascialo cuocere per 2 minuti, poi spegni il fuoco e tieni da parte.

Porta ad ebollizione una pentola colma di acqua salata, fai lessare le fettuccine per il tempo indicato sulla confezione e nel frattempo occupati della crema alle uova.

In una ciotola sbatti l’uovo intero, il tuorlo, la panna, il parmigiano reggiano grattugiato, un pizzico di sale e una macinata di pepe, fino ad ottenere una crema omogenea.

Non appena saranno al dente, scola le fettuccine e versale direttamente nella padella con il condimento di prosciutto e cipolle, facendole saltare a fuoco vivace per 1 minuto, poi spegni il fuoco e aggiungi la crema a base di uova, mescola con delicatezza e servi subito le fettuccine alla Papalina in tavola, se vuoi cospargendole con un altro pochino di pepe macinato.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Bombette al sugo
successivo
Melanzane ripiene
  • 735 visualizzazioni
  • 30 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 783 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

180 g di fettuccine
25 g di burro
30 g di cipolla tritata
80 g di prosciutto crudo in una fetta sola
125 ml di panna da cucina
1 uovo intero
1 tuorlo
40 g di parmigiano reggiano grattugiato
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Bombette al sugo
successivo
Melanzane ripiene