Ricetta Hummus ai peperoni - La ricetta di Piccole Ricette
Hummus ai peperoni

Hummus ai peperoni

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Hummus ai peperoni

Condividi

L’hummus è una deliziosa crema di origine Mediorientale a base di ceci e Tahina (una crema di sesamo tostato, delicata e piuttosto fluida) solitamente servita come antipasto, spesso assieme a pezzi di pane o crostini e verdure tagliate a bastoncino. L’hummus ha un sapore davvero eccezionale: delicato, ma leggermente aspro per via della presenza del limone e in questa versione, la dolcezza dei peperoni e dei pomodori arrostiti completa il tutto, rendendo questo hummus molto equilibrato nei sapori. Se te lo stai chiedendo, puoi trovare la Tahina nei supermercati più forniti, nel reparto dei cibi stranieri, oppure nei negozi specializzati in alimentari mediorientali. Seppure la Tahina sia un alimento naturalmente privo di glutine, assicurati che la Tahina che acquisti sia priva di contaminazioni.

Per cominciare quindi devi fare arrostire i peperoni e i pomodori: accendi il forno in modalità statica a 230 °C, poi lava bene i peperoni, tagliali a metà e successivamente in quattro falde, privali dei semini e dei filamenti bianchi interni, dopodiché disponili con la buccia verso l’alto su di una placca o una teglia dai bordi bassi, foderata con carta da forno. A questo punto lava anche i pomodori, tagliali a fette spesse circa 2 centimetri, poi disponili su un’altra teglia (sempre dai bordi bassi e foderata con carta da forno), salali leggermente, cospargili con un pizzico di pepe e trasferiscili, assieme ai peperoni, in forno preriscaldato a 230 °C, lasciando cuocere entrambi per circa 30 minuti, o comunque fino a quando sulla buccia dei peperoni saranno comparse delle macchie di colore scuro.

Una volta cotti, toglili dal forno e trasferisci subito i peperoni in un sacchetto di plastica per alimenti, chiudendolo bene: questo procedimento crea molta umidità all’interno del sacchetto, facilitando la spellatura dei peperoni, quando si saranno intiepiditi. Una volta pelati, tagliali a pezzetti e tienili da parte. Elimina se vuoi la buccia e i semi dei pomodori, quindi tieni da parte anche questi, lasciando raffreddare entrambi.

Nel frattempo scola bene i ceci dal liquido di conservazione, sciacquali e mettili in un mixer con la Tahina, il succo di limone, gli spicchi di aglio pelati e privati del germoglio interno, le gocce di Tabasco, 2 cucchiai di olio di oliva, un pizzico di sale, i pomodori e i peperoni tenuti da parte. Aziona il mixer a scatti, fino a ottenere una salsa liscia e cremosa, quindi trasferiscila in un piatto fondo o una ciotola e lasciala riposare per qualche minuto, prima di servirla in tavola, assieme a verdure tagliate a bastoncino o cracker, grissini o tortilla chips.


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

precedente
Burger di zucchine
successivo
Insalata di fagioli
  • 654 visualizzazioni
  • 60 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 328 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

2 piccoli peperoni rossi (o 1 grande)
2-3 pomodori perini (tipo San Marzano)
600 g di ceci in scatola (scolati)
70 g di Tahina
il succo spremuto di 1 limone
2 spicchi di aglio pelati
10 gocce di tabasco
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
precedente
Burger di zucchine
successivo
Insalata di fagioli

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.