Ricetta Insalata messicana - La ricetta di Piccole Ricette
Insalata messicana

Insalata messicana

Perfetta per accompagnare la carne alla brace

Extra:
  • Economica
  • Senza cottura
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Insalata messicana

Condividi

L’insalata messicana è un contorno perfetto per piatti di carne alla griglia o alla piastra, è ricca, saporita e sostanziosa, per via della massiccia presenza dell’avocado. Personalmente trovo che il cumino in semi leghi molto bene con gli altri ingredienti che compongono questa insalata, ma siccome si tratta di una spezia dall’aroma molto particolare che non tutti gradiscono, puoi evitare di aggiungerlo o magari sostituirlo con poco pepe macinato al momento.

Per questa ricetta ti consiglio di procurarti degli avocado della California, della specie chiamata Hass, con la buccia scura e rugosa: sono molto più saporiti e burrosi di quelli della Florida, che invece sono più grandi e dalla buccia più liscia e di color verde chiaro. Per verificare che sia maturo al punto giusto, puoi affidarti al tatto, premendo delicatamente il pollice sul frutto: se è molto duro, significa che è ancora acerbo (e che quindi va tenuto un paio di giorni fuori dal frigo, in un sacchetto di carta assieme a una mela, così maturerà più in fretta), se il frutto è morbido ma elastico e non rimane nessun solco alla pressione del dito, allora è maturo al punto giusto per essere tagliato a pezzetti.

Per preparare l’Insalata messicana, inizia lavando e pulendo 2 pomodori costoluti, poi tagliali a cubetti e mettili in una ciotola capiente.

A parte lava e monda i due cipollotti, eliminando le radici e le foglie più scure, dopodiché tagliali a rondelle e mettili nella ciotola assieme ai pomodori.

Pela la cipolla rossa e tagliala a pezzetti piccoli, quindi aggiungi anche questa nella ciotola assieme agli altri ingredienti.

Per finire, taglia a metà i due avocado, elimina  grossi semi centrali, poi con un coltello pratica delle incisioni profonde nella polpa e riducila a cubetti, mettendola nella ciotola.

Per fare più in fretta esistono degli attrezzi appositi, come questo https://amzn.to/2NBekh3 che scavano la polpa dell’avocado e contemporaneamente ne tagliano la polpa a fette o a cubetti, senza bisogno di sbucciare i frutti.

Condisci la tua insalata messicana con 1 cucchiaino di cumino in semi, un filo di olio di oliva, il succo spremuto di 1 lime e un generoso pizzico di sale, mescola bene tutto quanto, guarnisci con foglioline di prezzemolo o coriandolo fresche e servi subito la tua insalata messicana in tavola, come accompagnamento ad esempio di una bella bistecca che puoi realizzare seguendo la ricetta://1389 Tbone steak.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Rotolo al limone
precedente
Rotolo al limone
Torta di riso alle mandorle
successivo
Torta di riso alle mandorle
  • 20 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà facile
  • 214 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

2 avocado Hass
2 pomodori costoluti
1 piccola cipolla rossa
2 cipollotti bianchi
1 cucchiaino di cumino in semi (facoltativo)
olio di oliva q.b.
il succo spremuto di 1 lime
qualche foglia di prezzemolo o coriandolo fresco
sale q.b.
Rotolo al limone
precedente
Rotolo al limone
Torta di riso alle mandorle
successivo
Torta di riso alle mandorle