Ricetta Lampascioni fritti - La ricetta di Piccole Ricette
Lampascioni fritti

Lampascioni fritti

Extra:
  • Economica
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Lampascioni fritti

Condividi

Se ti stai chiedendo che cosa sono, è probabile che tu non sia mai stato in Puglia, Basilicata o Calabria. I lampascioni (che hanno anche ottenuto il riconoscimento di Prodotto agroalimentare tradizionale italiano) sono dei cipollotti selvatici che crescono (spesso spontaneamente) in tutto il sud Italia e in particolare sulla Murgia materana e barese. Questi particolari bulbi hanno un profumo dolciastro e molto aromatico, e un sapore che unisce una decisa nota amara a un retrogusto dolce, rotondo e molto delicato.

Una cosa importante che devi fare prima di cucinare i lampascioni è quella di spurgarli un po’ dal liquido amaro che contengono: quando li avrai sbucciati tutti, mettili a bagno in acqua fredda per almeno un’ora, trascorsa la quale puoi scolarli, asciugarli bene e inciderli con numerosi tagli perpendicolari lungo i fianchi, come a formare una stella dalle molte punte, di modo che durante la cottura possano aprirsi come dei piccoli fiori.

Una volta incisi e asciugati bene, metti a scaldare abbondante olio di oliva in una padella dai bordi alti, quindi fai friggere i lampascioni nell’olio bollente per qualche minuto, rigirandoli spesso, fin quando saranno tutti aperti come fiori e i petali esterni saranno ben dorati e croccanti.

Una volta cotti, prelevali con una schiumarola e adagiali su fogli di carta assorbente da cucina, in modo che perdano l’olio in eccesso.

Una volta intiepiditi, condiscili con un pizzico di sale e qualche goccia di aceto balsamico, oppure, se vuoi seguire la tradizione, puoi utilizzare il vincotto al posto dell’aceto balsamico.

I lampascioni fritti sono pronti per essere gustati!

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Fagioli e cime di rapa
successivo
Torta autunnale
  • 1.418 visualizzazioni
  • 20 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 56 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

200 g di lampascioni
olio di oliva q.b.
aceto balsamico o vincotto q.b.
sale q.b.
precedente
Fagioli e cime di rapa
successivo
Torta autunnale