Ricetta Orecchiette alla diavola - La ricetta di Piccole Ricette
Orecchiette alla diavola

Orecchiette alla diavola

La Puglia e la Calabria in un solo piatto

Extra:
  • Economica
  • Piccante
  • Senza lattosio

Ingredienti

Preparazione Orecchiette alla diavola

Condividi

Le orecchiette alla diavola sono un primo piatto dedicato agli amanti del piccante, in cui la bontà delle orecchiette si unisce a un condimento davvero sfizioso e decisamente piccante! Le orecchiette vengono insaporite con un ricco sugo a base di passata di pomodoro e nduja, un salume morbido e dalla consistenza cremosa tipico calabrese. Il prezzemolo e il basilico freschi danno poi un tocco in più a questo piatto ricco di sapori.

Per preparare le orecchiette alla diavola, inizia dalla preparazione del sugo: in una padella capiente metti a rosolare in poco olio di oliva la cipolla bianca tritata e lo spicchio di aglio sbucciato e tagliato a metà, poi appena la cipolla sarà ben ammorbidita, unisci 100 g di nduja a pezzettini e prosegui la cottura per qualche minuto, dopodiché aggiungi 50 ml di acqua calda, che servirà a sciogliere la Nduja, rendendola cremosa.

Non appena la Nduja sarà sfatta, unisci 300 g di passata di pomodoro, mescola bene e lascia cuocere il sugo per 15 minuti circa, mescolandolo spesso, poi verso fine cottura aggiustalo di sale, termina di cuocerlo e tienilo in caldo.

In una pentola colma di acqua leggermente salata in ebollizione fai cuocere 400 g di orecchiette per il tempo indicato sulla confezione e non appena saranno cotte, scolale e mettile in padella con il sugo, mescolando bene.

Per cuocere la pasta io di solito utilizzo questa https://amzn.to/2GIeD4A ossia una pentola cuocipasta dotata di cestello, che mi permette di scolare velocemente la pasta semplicemente estraendola dalla pentola.

Per finire aggiungi 130 g di pomodorini semisecchi sott’olio ben scolati e servi le orecchiette alla diavola in tavola cospargendole con qualche foglia di basilico fresco spezzettate a mano, 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato e un pochino di grana padano o pecorino grattugiato. Buon appetito!

Se ami la Nduja, allora puoi preparare anche la ricetta://1496 Spaghetti fritti piccanti, un antipasto davvero particolare che ne contempla l’utilizzo.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Frullato ai frutti di bosco
precedente
Frullato ai frutti di bosco
Torta slava
successivo
Torta slava
  • 232 visualizzazioni
  • 40 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 606 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

400 g di orecchiette
100 g di nduja
1 cipolla bianca tritata
1 spicchio di aglio sbucciato
300 g di passata di pomodoro
130 g di pomodorini semisecchi sott’olio ben scolati
50 ml di acqua calda
qualche foglia di basilico fresco
1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
grana padano o pecorino grattugiato q.b.
olio di oliva q.b.
sale q.b.
Frullato ai frutti di bosco
precedente
Frullato ai frutti di bosco
Torta slava
successivo
Torta slava