Ricetta Spaghetti piccanti ai capperi - La ricetta di Piccole Ricette
Spaghetti piccanti ai capperi

Spaghetti piccanti ai capperi

La pasta che sa di mediterraneo

Extra:
  • Economica
  • Piccante
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Spaghetti piccanti ai capperi

Condividi

Gli spaghetti piccanti ai capperi sono un primo piatto che racchiude tutti i sapori e i profumi tipici del mediterraneo: pomodori, olive, capperi e basilico, il tutto reso piccantino dal peperoncino. Davvero irresistibili!

Per preparare gli Spaghetti piccanti ai capperi inizia occupandoti del sugo: in una padella capiente fai scaldare un generoso filo di olio di oliva e non appena sarà caldo, metti a rosolare uno spicchio di aglio sbucciato e tagliato a metà abbassando la fiamma al minimo, dopodiché aggiungi 100 g di olive nere denocciolate, 50 g di capperi dissalati e un po’ di peperoncino secco tritato.

Lascia cuocere il tutto a fuoco basso per un paio di minuti, poi unisci 600 g di pomodori pelati a cubetti, un generoso pizzico di sale e una macinata di pepe, quindi fai cuocere il sugo per circa 20-25 minuti, fino a quando sarà ben cotto e ristretto.

Verso fine cottura aggiungi le foglie di basilico e termina di cuocere il sugo.

A questo punto fai cuocere 400 g di spaghetti in una pentola colma di acqua leggermente salata in ebollizione per il tempo indicato sulla confezione. Non appena saranno cotti, scolali e condiscili con il sugo ai capperi, mescolandoli bene.

Per cuocere la pasta io di solito utilizzo questa https://amzn.to/2GIeD4A ossia una pentola cuocipasta dotata di cestello, che mi permette di scolare velocemente la pasta semplicemente estraendola dalla pentola con il colino apposito.

Servi i tuoi Spaghetti piccanti ai capperi in tavola e buon appetito!

Se ami i sapori intensi, come questi, allora ti consiglio di seguire anche la ricetta://1810 Amatriciana classica.

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Rotoli alla pizza
precedente
Rotoli alla pizza
Pizza all'arrabbiata
successivo
Pizza all’arrabbiata
  • 45 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 489 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

400 g di spaghetti
100 g di olive nere denocciolate
50 g di capperi dissalati
600 g di pomodori pelati a cubetti
1 spicchio di aglio
1 manciata abbondante di foglie di basilico
un po’ di peperoncino secco tritato
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
Rotoli alla pizza
precedente
Rotoli alla pizza
Pizza all'arrabbiata
successivo
Pizza all’arrabbiata