Ricetta Tartare vegetariana - La ricetta di Piccole Ricette
Tartare vegetariana

Tartare vegetariana

Fresca e semplice da preparare

Extra:
  • Economica
  • Senza cottura
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Tartare vegetariana

Condividi

La Tartare vegetariana è una di quelle preparazioni che possono funzionare bene sia come contorno che come antipasto. Prepararla è davvero semplice, la cosa più lunga sarà il taglio delle verdure. Semplice, fast e freschissima, perfetta per l’estate.

Per quanto riguarda l’avocado, ti consiglio di procurartene uno della California, della specie chiamata Hass, con la buccia scura e rugosa: sono molto più saporiti e burrosi di quelli della Florida, che invece sono più grandi e dalla buccia più liscia e di color verde chiaro. Per verificare che sia maturo al punto giusto, dovrai affidarti al tatto, premendo delicatamente il pollice sul frutto: se è molto duro, significa che è ancora acerbo (e che perciò va tenuto un paio di giorni fuori dal frigo, in un sacchetto di carta assieme a una mela, così maturerà più in fretta), se il frutto è morbido ma elastico e non rimane nessun solco alla pressione del dito, allora è maturo, ma non abbastanza per essere ridotto in crema. L’avocado giusto per questa preparazione è tale se premendo sulla buccia rimane un leggero accenno di solco sul frutto, ciò significa che è maturo ma non eccessivamente molle e quindi è perfetto per essere ridotto in crema e per essere tagliato a pezzi.

Per preparare la Tartare vegetariana, inizia lavando bene le 2 zucchine, spuntale alle estremità e riducile a cubetti da 1 centimetro massimo di lato. Pela le 2 carote, poi riduci anche queste a cubetti della stessa dimensione. Lava la costa di sedano, quindi tagliala a rondelle non troppo spesse.

Metti tutte queste verdure a pezzetti in una ciotola e condiscile con un generoso pizzico di sale, un filo di olio di oliva, un pochino di aceto bianco e un cucchiaino di miele, quindi mescola bene tutto e lascia riposare così la dadolata per mezz’ora circa.

Poco prima di servire la tua Tartare vegetariana in tavola occupati dell’avocado: taglialo a metà, elimina il grosso seme centrale, poi con un coltello incidi la polpa, riducendola a cubetti.

Per fare più in fretta esistono degli attrezzi appositi, come questo https://amzn.to/2NBekh3 che scavano la polpa dell’avocado e contemporaneamente ne tagliano la polpa a fette o a cubetti, senza bisogno di sbucciare i frutti.

Metti l’avocado a cubetti in una ciotola e condiscilo con il succo spremuto di mezzo limone, in questo modo non annerirà.

Poco prima di servire la tua Tartare vegetariana in tavola, unisci la dadolata di verdure ai cubetti di avocado, mescola il tutto, poi  aiutandoti con un coppapasta impiatta la tartare: posiziona sul piatto un coppapasta da 7-8 centimetri di diametro e metti all’interno del coppapasta la tartare, pressala delicatamente con un cucchiaio, quindi sfila delicatamente il coppapasta e procedi in questo modo con tutte le tue tartare.

Servi subito la tua tartare vegetariana in tavola, magari come accompagnamento a una buona bistecca che puoi realizzare seguendo la ricetta://1389 Tbone steak e buon appetito!

Articoli correlati

Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Polpette glassate al forno
precedente
Polpette glassate al forno
Crema di mais con gamberi e bacon
successivo
Crema di mais con gamberi e bacon
  • 20 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà facile
  • 112 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

2 zucchine medio-piccole
2 carote
1 costa di sedano
1 avocado hass
olio di oliva q.b.
il succo spremuto di mezzo limone
aceto di vino bianco q.b.
1 cucchiaino di miele di acacia
sale q.b.
Polpette glassate al forno
precedente
Polpette glassate al forno
Crema di mais con gamberi e bacon
successivo
Crema di mais con gamberi e bacon