Ricetta Torta degli avanzi - La ricetta di Piccole Ricette
Torta degli avanzi

Torta degli avanzi

La torta salata a zero sprechi

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Torta degli avanzi

Condividi

Buttare via il cibo avanzato è davvero un peccato, e quindi perché non regalargli nuova vita facendolo diventare un piatto delizioso? Ecco la torta degli avanzi, una ricetta svuotafrigo, di quelle a zero sprechi e che ti permette di utilizzare avanzi di diverso genere, proprio come per la ricetta://3418 Quiche svuotafrigo.

Infatti, per preparare la torta degli avanzi, potrai utilizzare avanzi di carne cotta (bollita, arrosto o in padella) di qualunque genere, dal pollo al manzo, al maiale, fino all’agnello e se te ne viene in mente un’altra, andrà sicuramente bene. Anche per quanto riguarda i formaggi, la scelta è vasta, perché potrai utilizzare provola, provolone, mozzarella (se ben scolata), fontina, feta e chi più ne ha, più ne metta, mentre per la parte di verdure, io ho utilizzato degli spinaci, ma se vuoi, vanno bene anche cime di rapa, patate o carote bollite, saltate in padella o cotte al forno, solo per fare alcuni esempi.

Per cominciare, in una ciotola sbatti leggermente 4 uova assieme a 50 ml di latte, 50 g di grana padano grattugiato, 50 g di formaggio (quello che preferisci) grattugiato o tagliato a cubetti piccoli, 5 g di prezzemolo fresco tritato, un pizzico di noce moscata, un pizzico di sale e una macinata di pepe.

A parte taglia 300 g di pane raffermo a tocchetti non troppo piccoli, poi mettilo nella ciotola assieme al composto di uova, latte e formaggi e mescola bene.

In una teglia da circa 23 x 33 centimetri unta con poco olio, realizza uno strato con 200 g di carne già cotta e tagliata a pezzetti, spargici sopra 100 g di spinaci (o altre verdure) già cotte, poi ricopri il tutto con il mix di pane, uovo e formaggi.

Cospargi la superficie della torta con i 150 g di formaggio grattugiato rimanente (o come prima, tagliato a cubetti) e metti a cuocere il tutto nel forno preriscaldato in modalità statica a 200 °C per circa 40-45 minuti, o comunque fino a quando la superficie sarà ben dorata e l’interno cotto.

Una volta pronta, sforna la torta degli avanzi e lasciala riposare per qualche minuto, prima di servirla in tavola. Buon appetito!


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Piemontese di origine, Lombarda di adozione. Potrei dire che cucino per passione, ma la verità è che cucino perchè sono una mangiona. Lo sono sempre stata, fin da piccola, anche quando mia madre mi metteva nel piatto le rape o il fegato con le cipolle, non facevo un plissè e ripulivo il piatto, un tritatutto insomma. Poi crescendo invece... non sono cambiata.

Quinoa al pollo e peperoni
precedente
Quinoa al pollo e peperoni
Calza della befana salata
successivo
Calza della befana salata
  • 1.430 visualizzazioni
  • 90 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 469 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

300 g di pane raffermo
4 uova
50 ml di latte
50 g di grana padano grattugiato
200 g di formaggio a pasta filata o semidura
100 g di spinaci o erbette già cotte
200 g di carne già cotta avanzata
5 g di prezzemolo fresco tritato
1 pizzico di noce moscata
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
Quinoa al pollo e peperoni
precedente
Quinoa al pollo e peperoni
Calza della befana salata
successivo
Calza della befana salata

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.