Ricetta Riso Pulao giallo - La ricetta di Piccole Ricette
Riso Pulao giallo

Riso Pulao giallo

Perfetto per i tuoi piatti a base di curry

Extra:
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Riso Pulao giallo

Condividi

Il Riso Pulao giallo è una preparazione indiana perfetta da servire con piatti sugosi a base di curry. La preparazione è un po’ particolare, perché le spezie vengono prima tostate assieme al burro chiarificato e solo successivamente viene aggiunto il riso e tutta l’acqua necessaria affinché cuocia per assorbimento, un po’ come il nostro classico risotto, solo che alla fine, il risultato è un riso ben sgranato e asciutto.

Prima di cominciare, sciacqua 240 g di riso Basmati per tre o quattro volte, fino a quando l’acqua risulterà completamente limpida, poi mettilo in una ciotola e coprilo di acqua fredda, lasciandolo in ammollo per 5 minuti, dopodiché scolalo bene e tienilo un momento da parte.

Per preparare il riso Pulao giallo, comincia facendo fondere in una casseruola capiente 30 g di burro chiarificato e non appena questo sarà ben caldo, metti a soffriggere 2 chiodi di garofano, 2 baccelli di cardamomo verde, 1 pezzetto di cannella da 2 centimetri, 1 piccola cipolla tritata e uno spicchio di aglio sbucciato intero o tagliato a metà, fino a quando la cipolla sarà ammorbidita.

Unisci a questo punto il riso basmati precedentemente sciacquato, ammollato e scolato, e fallo tostare per un paio di minuti, mescolando spesso.

Quando il riso sarà tostato, aggiungi tutti i 400 ml di brodo di pollo o acqua calda, un pizzico di sale, mezzo cucchiaino di curcuma e una bustina di zafferano, quindi mescola brevemente per sciogliere le spezie in polvere nel liquido, copri la casseruola con il coperchio, abbassa la fiamma al minimo e lascia cuocere il riso per 12-14 minuti (il tempo di cottura può variare in base al riso), o comunque fino a quando il liquido sarà completamente evaporato.

Durante la cottura, soprattutto durante i primi 8-10 minuti è importante non alzare mai il coperchio, perché il vapore deve rimanere intrappolato dentro per cuocere il riso. Inoltre il riso non va mai mescolato in cottura. Di solito il riso pulao giallo è cotto quando sulla sua superficie compaiono dei piccoli buchetti.

Per sicurezza, verso la fine della cottura, infila nel riso una forchetta e sgranalo per vedere se sul fondo della casseruola c’è ancora del liquido oppure se è completamente asciutto.

Per evitare che il riso possa bruciare sul fondo, spesso utilizzo questa https://amzn.to/2wajPhz ossia una cuociriso elettrica, che ha anche la funzione di mantenere il riso in caldo una volta cotto.

Quando il riso pulao giallo sarà pronto, sgranalo con i rebbi di una forchetta, elimina la cannella, il cardamomo, i chiodi di garofano e trasferiscilo in una pirofila o una ciotola capiente da portare direttamente in tavola, magari come accompagnamento di un buon piatto a base di curry, che puoi realizzare seguendo la ricetta://3355 Pollo al curry e peperoni.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Muffin alle mele e noci
precedente
Muffin alle mele e noci
Torta di riso al cioccolato
successivo
Torta di riso al cioccolato
  • 78 visualizzazioni
  • 40 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 512 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

240 g di riso basmati
30 g di burro chiarificato
2 chiodi di garofano
2 baccelli di cardamomo verde
1 pezzetto di cannella da 2 centimetri
1 piccola cipolla tritata
1 spicchio di aglio sbucciato
mezzo cucchiaino di curcuma
1 bustina di zafferano
400 ml di brodo di pollo o acqua calda
sale q.b.
Muffin alle mele e noci
precedente
Muffin alle mele e noci
Torta di riso al cioccolato
successivo
Torta di riso al cioccolato