Ricetta Stecchi di Carnevale - La ricetta di Piccole Ricette
Stecchi di Carnevale

Stecchi di Carnevale

Le mini tortine su stecco perfette per Carnevale

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Stecchi di Carnevale

Condividi

Gli Stecchi di Carnevale sono dei dolcetti super colorati, perfetti per carnevale, ma sono adatti anche da portare alle feste, perché in pratica sono delle mini torte su stecco, ricoperte da cioccolato bianco e fondente e decorate con codette di zucchero colorate. L’impasto di base è lo stesso della ricetta://3487 Torta arlecchino, quindi se vuoi, a questo link https://youtu.be/63kcy5FBnR8 puoi vedere il procedimento per la base.

Per realizzare gli Stecchi di Carnevale, devi cominciare preparando la base di pan di Spagna: quindi per prima cosa dividi i tuorli dagli albumi di 6 uova, e mettili in ciotole separate.

Monta i tuorli con 90 g di zucchero semolato, i semi della bacca di vaniglia e la scorza del limone, fino a quando otterrai un composto spumoso, chiaro e molto gonfio.

In una ciotola a parte setaccia 90 g di amido di mais assieme a 90 g di farina 00 e un pizzico di sale, quindi incorpora questo mix al composto di tuorli, poi unisci anche 2 cucchiai di acqua e mescola bene il tutto fino a quando avrai ottenuto una crema densa e liscia.

A questo punto monta a neve ferma i 6 albumi e quando saranno gonfi e ben montati, aggiungi poco per volta i rimanenti 90 g di zucchero semolato e continua a sbattere fino a quando quando la neve avrà un aspetto liscio e lucido.

Ora puoi incorporare la neve di albumi al composto di tuorli, zucchero e farina, anche tutta insieme, l’unico accorgimento è quello di mescolare con un cucchiaio di legno o una spatola effettuando movimenti circolari dal basso verso l’alto, per evitare che il composto si smonti.

Suddividi l’impasto in 6 ciotole (ma in base ai colori che vuoi ottenere, possono essere di meno o di più) e aggiungi in ogni ciotola un po’ di colorante in gel  mescolandolo bene al composto, così da ottenere impasti di colore diverso. L’ideale sarebbe averne uno rosso, uno arancione, uno giallo, uno verde, uno azzurro e uno viola.

Per ottenere dei colori brillanti, utilizzo questi http://amzn.to/2EcZVCZ che sono dei coloranti in gel che, oltre ad essere molto brillanti e vivaci, non danno sapori o odori strani agli impasti.

A questo punto versa a cucchiaiate l’impasto di ogni colore in modo sparso, e uno sull’altro, dentro uno stampo a cerniera del diametro di circa 20 centimetri e con i bordi alti almeno 8-9 centimetri ben foderato con la carta da forno.

Se non possiedi uno stampo di quelle dimensioni, puoi usare uno stampo da 22 o 24 centimetri, la base verrà più bassa e potrai ricavare meno strati, ma il numero degli stecchi non dovrebbe cambiare più di tanto.

Se hai dei dubbi su come foderare lo stampo, a questo link https://youtu.be/TYAnfi3PBfc trovi un video con alcune tecniche semplicissime per foderare perfettamente varie tipologie di stampo.

Trasferisci la torta a cuocere nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 40-45 minuti, o comunque fino a quando sarà ben cotta. Per verificarne la cottura, fai la prova dello stecchino, infilando uno stecco di legno al centro del dolce, se esce asciutto e senza impasto cremoso attaccato, significa che è pronto e che può essere sfornato, altrimenti rimettilo nel forno e prosegui la cottura per 5 minuti, poi ripeti la prova.

Una volta cotta, lascia riposare la base nel forno spento con lo sportello aperto per 5 minuti, dopodiché sfornala e lasciala raffreddare completamente.

Quando la torta sarà fredda, toglila dallo stampo, elimina uno strato sottile dalla base e dalla parte superiore del pan di Spagna, poi tagliala in 4 dischi alti circa 1,5 centimetri.

Per tagliare i dischi perfettamente dritti e averli dello stesso spessore, utilizzo un taglia torte a filo come questo http://amzn.to/2A7GAPG che è regolabile e molto comodo.

Una volta ritagliati i 4 strati, con un coppapasta del diametro da circa 6 centimetri  ricava da ogni disco 7 dischetti più piccoli. In totale ricaverai 28 dischetti da 6 centimetri, che ti serviranno per preparare 14 Stecchi di Carnevale.

Spalma su 14 dischetti un cucchiaino di marmellata, cercando di lasciarne uno strato più spesso al centro, poi appoggia uno stecco di legno su ogni dischetto, sopra alla marmellata e copri con gli altri 14 dischetti, dopodiché premi bene i bordi dei dischetti, in maniera che si saldino.

Di solito, per questo genere di preparazioni, utilizzo degli stecchi di legno come questi http://amzn.to/2tZNU17 che sono i classici bastoncini per gelati e ghiaccioli.

Lascia riposare per 30 minuti le tortine e nel frattempo fai sciogliere separatamente e a bagnomaria 250 g di cioccolato bianco e 250 g di cioccolato fondente, mettendoli in due ciotole di metallo poste su pentolini di acqua in ebollizione.

Quando i due cioccolati saranno fusi, trasferiscili in due ciotoline separate e non appena saranno trascorsi i 30 minuti di riposo delle tortine, utilizzali per ricoprirle completamente, aiutandoti con un pennello da cucina.

Man mano che le ricopri di cioccolato, adagia le tortine su un foglio di carta da forno appoggiato su un tagliere e spolverizzale con le codette colorate da un solo lato.

Una volta pronti, metti gli Stecchi di Carnevale in frigorifero per almeno un’ora (o comunque fino al momento di servirli), in maniera che il cioccolato solidifichi bene e non si sciolga.

Con gli avanzi del Pan di Spagna colorato, volendo puoi realizzare la ricetta://575 Palline al cioccolato.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

4/5 | 2 voti



ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Scacce ragusane
precedente
Scacce ragusane
Risotto con le polpette
successivo
Risotto con le polpette
  • 735 visualizzazioni
  • 240 min
  • 14 porzioni
  • Difficoltà media
  • 328 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

6 uova
180 g di zucchero semolato
90 g di amido di mais
90 g di farina 00
2 cucchiai di acqua
i semi di 1 bacca di vaniglia
la scorza grattugiata di 1 limone non trattato
1 pizzico di sale
coloranti alimentari in gel di vari colori
120 g di marmellata (gusto a piacere)
250 g di cioccolato bianco tritato
250 g di cioccolato fondente tritato
codette di zucchero colorate q.b.
Scacce ragusane
precedente
Scacce ragusane
Risotto con le polpette
successivo
Risotto con le polpette

Carico i commenti...

Commenti

Esegui il login o registrati per commentare.