Ricetta Tacos di merluzzo - La ricetta di Piccole Ricette
Tacos di merluzzo

Tacos di merluzzo

I tacos tipici di Baja California

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Tacos di merluzzo

Condividi

I tacos di merluzzo sono un’irresistibile preparazione originaria delle zone della Baja California, ossia la Bassa California, uno stato del Messico che confina a nord con lo stato americano della California. Ed è per via della bontà di questa pietanza e della vicinanza geografica, che i fish tacos sono molto diffusi in tutta la California, dove vengono venduti dai popolarissimi food truck onnipresenti in tutte le più grandi città.

Per preparare i Tacos di merluzzo, puoi utilizzare delle tortillas di mais o di farina già pronte, oppure puoi prepararle in casa, seguendo la ricetta://1807 Tortillas di farina oppure la ricetta://848 Tortillas di mais.

Per realizzare le tortillas io di solito utilizzo una pressa per tortillas come questa https://amzn.to/2rff68q, che mi permette di ottenere velocemente dei dischi perfetti e tutti della stessa dimensione.

Una volta pronte, tieni le tortillas chiuse in un sacchetto di plastica per alimenti, così si manterranno morbide e procedi con la preparazione dell’insalata: lava, pela e spunta alle estremità la carota, poi tagliala a bastoncini piccoli e mettili in una ciotolina.

Taglia a striscioline 100 g di insalata iceberg e 50 g di cavolo cappuccio rosso e mettili nella ciotola assieme alla carota, poi condisci il tutto con 20 g di maionese, 80 g di yogurt bianco greco, mezzo cucchiaino di zucchero, un pizzico di sale e un cucchiaio di aceto di mele, mescola bene il tutto e lascia riposare l’insalatina per il tempo che ti servirà a cuocere il merluzzo.

In una ciotola mescola un po’ di farina (non deve essere tantissima, perché serve solo ad infarinare i 4 filetti di merluzzo) assieme a una generosa macinata di pepe e un pizzico di sale, quindi infarina molto bene i quattro filetti di merluzzo e tienili un momento da parte.

In una padella capiente fai fondere 10 g di burro assieme a un filo di olio, poi appena il burro e l’olio saranno ben caldi, metti a cuocere i filetti di merluzzo infarinati, lasciandoli cuocere da tutti i lati in maniera che si dorino bene e si cuociano anche internamente.

Una volta cotti, irrorali con il succo spremuto di un lime, aggiustali di sale e toglili dalla padella, poi procedi con assemblaggio dei tacos.

Disponi al centro di 4 tortillas un po’ di insalata condita, poi taglia i filetti di merluzzo a pezzi e mettili sopra all’insalata, quindi cospargi il tutto con un pochino di coriandolo o prezzemolo fresco tritato. Piega a metà le tortillas e servi subito i tuoi tacos di merluzzo in tavola, accompagnandoli con spicchi di lime e buon appetito!

Se vuoi servire in tavola i tacos, in maniera che rimangano in posizione senza aprirsi o rovesciarsi, esistono dei porta tacos come questo https://amzn.to/2FAUNHM che possono anche essere utilizzati come supporto per far raffreddare anche il pane tostato, ad esempio.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Pasta al pesto cremoso
precedente
Pasta al pesto cremoso
Pan bauletto senza glutine
successivo
Pan bauletto senza glutine
  • 233 visualizzazioni
  • 90 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 327 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

4 filetti di merluzzo da 100 g ciascuno
4 tortillas di farina
poco coriandolo o prezzemolo fresco tritato
1 carota piccola
100 g di insalata iceberg
50 g di cavolo cappuccio rosso
20 g di maionese
80 g di yogurt bianco greco
mezzo cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio di aceto di mele
2 lime
olio di oliva q.b.
10 g di burro
farina 00 q.b.
pepe q.b.
sale q.b.
Pasta al pesto cremoso
precedente
Pasta al pesto cremoso
Pan bauletto senza glutine
successivo
Pan bauletto senza glutine