Ricetta Tagliatelle al bok choi - La ricetta di Piccole Ricette
Tagliatelle al bok choi

Tagliatelle al bok choi

La pasta rivisitata in chiave asiatica

Extra:
  • Economica
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Tagliatelle al bok choi

Condividi

Le Tagliatelle al bok choi sono un primo piatto ispirato alla cucina asiatica, ma preparato con le nostrane tagliatelle (o tagliolini). I bok choi, conosciuti anche con il nome di pan choi sono dei piccoli cavoli cinesi con le foglie scure e carnose come quelle delle nostrane coste, sono rigonfi alla base e hanno un sapore delicato, che viene esaltato dalla salsa di soia e dall’olio di sesamo tostato.

Per preparare le Tagliatelle al bok choi, inizia occupandoti dei cavoli: lavali bene, elimina le foglie esterne rovinate, poi separa le foglie tagliando a pezzi quelle più grandi.

Fai scaldare un filo di olio di semi in una padella capiente o una wok e non appena sarà ben caldo, metti a cuocere 1 peperoncino rosso grande tagliato a rondelle e i bok choi, aggiungendo anche un goccio di acqua in modo da farli ammorbidire senza bruciarli. Non appena saranno ammorbiditi, salali, spegni il fuoco e mettili in una ciotola.

Di solito per questo genere di preparazioni io utilizzo una wok come questa https://amzn.to/37DK660 che è molto capiente.

Nella stessa padella metti un altro pochino di olio e accendi il fuoco vivace, quindi metti a rosolare 1 cipollotto bianco tritato e 200 g di funghi shiitake o champignon freschi puliti e tagliati a pezzi, lasciandoli cuocere per 10 minuti.

A questo punto aggiungi nella padella una generosa spruzzata di salsa di soia e 1 cucchiaino di olio di sesamo tostato, quindi spegni il fuoco e tieni da parte.

A parte fai cuocere 200 g di tagliatelle o tagliolini in una pentola colma di acqua leggermente salata in ebollizione e non appena saranno al dente scolali e mettili nella padella assieme al condimento, lasciandoli saltare per un minuto a fuoco basso.

Per finire aggiungi i bok choi cotti e servi le tue Tagliatelle al bok choi cospargendole con semi di sesamo e servile subito in tavola.

Se vuoi puoi anche utilizzare della pasta fresca fatta in casa, che puoi realizzare seguendo le indicazioni della ricetta://1467 Pasta fresca.

Articoli correlati


Vota questa ricetta




Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Insalata di ravanelli
precedente
Insalata di ravanelli
Spiedini di agnello
successivo
Spiedini di agnello
  • 40 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà media
  • 556 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

200 g di tagliatelle o tagliolini
2 bok choi
1 peperoncino rosso grande
200 g di funghi shiitake o champignon freschi puliti
olio di semi di mais q.b.
salsa di soia q.b.
1 cipollotto bianco tritato
1 cucchiaino di olio di sesamo tostato
sale q.b.
semi di sesamo per guarnire q.b.
Insalata di ravanelli
precedente
Insalata di ravanelli
Spiedini di agnello
successivo
Spiedini di agnello