Ricetta Crostata salata alla zucca - La ricetta di Piccole Ricette
Crostata salata alla zucca

Crostata salata alla zucca

Un nuovo modo di gustare la zucca

Extra:
  • Economica
  • Vegetariana

Per questa ricetta scegli un tipo di zucca che abbia la polpa dolce e soda, come la Delica, la Beretta Piacentina o la Moscata di Provenza.

Ingredienti

Preparazione Crostata salata alla zucca

Condividi

Chi mi conosce sa che amo la zucca alla follia, l’ho provata nei dolci, come la ricetta://1675 Biscotti alla zucca, nei risotti come la ricetta://1206 Risotto alla crema di zucca, ma mi piace anche consumarla così, da sola, semplicemente cotta in forno come nella ricetta://992 Zucca filante. Questa volta ho voluto provarla in una ricetta particolare assieme alla ricotta e posso dire che questa crostata salata alla zucca è deliziosa!

Per realizzarla, puoi utilizzare una pasta brisée già pronta oppure prepararla in casa seguendo la ricetta://3265 Pasta brisée, come preferisci, in entrambi i casi sarà un successo!

Per questa ricetta ti consiglio di scegliere un tipo di zucca che abbia la polpa dolce e soda, come la Delica, la Beretta Piacentina o la Moscata di Provenza. Più difficile da trovare ma davvero eccezionale (il suo gusto ricorda le castagne) è la varietà Hokkaido, che ha la buccia rossa e la forma di una cipolla (pesa circa 1 kg, quindi è piccolina).

Occupati quindi prima di tutto della zucca, da cui dovrai ricavare 300 g di polpa pulita e tagliata a cubetti.

Una volta ricavati i cubetti di zucca, mettili su di una teglia foderata con carta da forno, ungili con poco olio di oliva e salali leggermente, poi mettili a cuocere nel forno preriscaldato in modalità statica a 200 °C per circa 20-25 minuti o comunque fino a quando saranno ben cotti, morbidi e leggermente arrostiti.

Una volta cotti, sfornali e lasciali freddare completamente, mentre prepari la crema di ricotta.

In una ciotola mescola bene 250 g di ricotta, 1 uovo, 50 g di parmigiano reggiano grattugiato e un generoso pizzico di sale, poi quando la zucca sarà fredda, incorporala alla crema di ricotta, mescolando delicatamente con un cucchiaio.

Stendi 230 g di pasta brisée sul piano di lavoro e utilizzala per foderare il fondo e le pareti di uno stampo per crostate rettangolare, delle dimensioni di circa 35 x 11 centimetri, bucherella il fondo di pasta con i rebbi di una forchetta e versaci dentro il composto di ricotta e zucca, livellandolo bene con il dorso di un cucchiaio.

Secondo me, per questa crostata lo stampo rettangolare è perfetto. Questo http://amzn.to/2ucjIj7 è quello che ho utilizzato io, ma se preferisci puoi usarne uno rotondo da circa 23-24 centimetri di diametro oppure uno quadrato da 20 x 20 centimetri.

Metti a cuocere la crostata nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 30-35 minuti o comunque fino a quando sarà cotta e leggermente dorata in superficie. Lasciala raffreddare prima di servirla in tavola e buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 4 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Polenta con porri e formaggio
Bagel con uova e bacon
successivo
Bagel con uova e bacon
  • 1.760 visualizzazioni
  • 90 min
  • 6 porzioni
  • Difficoltà media
  • 361 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

230 g di pasta brisée
250 g di ricotta vaccina fresca e soda
1 uovo
50 g di parmigiano reggiano grattugiato
300 g di polpa di zucca
olio di oliva q.b.
sale q.b.
precedente
Polenta con porri e formaggio
Bagel con uova e bacon
successivo
Bagel con uova e bacon