Ricetta Empanadas di carne - La ricetta di Piccole Ricette
Empanadas di carne

Empanadas di carne

I fagottini dei Gauchos

Extra:
  • Economica
  • Piccante
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Empanadas di carne

Condividi

Le Empanadas di carne sono una vera prelibatezza, originarie della Spagna e in seguito dell’America latina, sono diffuse soprattutto in Argentina, dove vengono spesso servite come antipasto, ma sono sovente preparate anche in casa oppure servite alle feste. In origine, le empanadas venivano preparate per festeggiare il ritorno dei Gauchos dopo i lunghi periodi trascorsi nelle pampas a sorvegliare le mandrie.

Per preparare le Empanadas di carne, comincia occupandoti dell’impasto per i fagottini: una cosa importante per la sua buona riuscita è che tutti gli ingredienti siano molto freddi. Anche la farina, quindi prima di metterti al lavoro, lascia tutti gli ingredienti in frigo per una mezz’oretta, tranne il burro che deve essere congelato, quindi ti consiglio di tagliarlo a dadini e metterlo in freezer per almeno 15-20 minuti prima di utilizzarlo.

In un mixer da cucina dotato di lama in metallo setaccia 160 g di farina 00 assieme a un pizzico abbondante di sale. Aggiungi 110 g di burro congelato a dadini e aziona a scatti il mixer al massimo della potenza fino a ottenere un impasto bricioloso piuttosto grossolano.

Trasferisci il composto ottenuto in una ciotola capiente e unisci 1 cucchiaio di aceto di mele (freddo) e 3 cucchiai d’acqua ghiacciata, quindi mescola bene con una forchetta. Il composto dovrà essere ancora bricioloso ma rimanere attaccato se si pizzica tra le dita, quindi se necessario, unisci ancora un po’ d’acqua gelata o un pizzico di farina, a seconda che ti serva inumidirlo o asciugarlo un pochino.

Trasferisci questo composto sul piano di lavoro, impastalo velocemente e non ti preoccupare se rimangono dei pezzetti di burro interi, è proprio così che deve essere! Avvolgi l’impasto nella pellicola trasparente e schiaccialo con il palmo della mano ottenendo un dischetto abbastanza spesso, quindi mettilo in frigorifero per almeno 1 ora prima di utilizzarlo.

Mentre l’impasto riposa, prepara il ripieno: in una padella capiente posta su fuoco vivace fai scaldare 2 cucchiai di olio di oliva e non appena sarà ben caldo metti a soffriggere una cipolla bianca tritata e un piccolo peperone rosso o verde a dadini piccoli e non appena saranno ben rosolati e ammorbiditi, unisci 150 g di carne trita di manzo, poco peperoncino secco tritato, un pizzico di cumino in polvere, una generosa macinata di pepe e mezzo cucchiaino di paprica dolce in polvere, quindi mescola bene il tutto e lascia cuocere fino a quando la carne sarà completamente cotta.

Non appena la carne sarà cotta, aggiustala di sale, trasferisci tutto questo mix in una ciotola capiente e unisci un albume sodo tagliato a pezzetti e 20 g di olive verdi a rondelle, quindi mescola bene tutti questi ingredienti, poi lasciali raffreddare.

Quando il mix di carne sarà freddo, preleva l’impasto dal frigo e suddividilo in 8 pezzi uguali, poi stendi ogni pezzetto di pasta sul piano di lavoro ben infarinato in maniera da ottenere dei dischetti sottili, del diametro di circa 12-14 centimetri centimetri circa.

Disponi su ogni dischetto una generosa cucchiaiata di ripieno alla carne, spennella i bordi di pasta con un pochino di uovo sbattuto assieme a un goccio di latte e richiudi a metà i dischetti, ottenendo delle mezzelune.

Sigilla bene i bordi delle tue empanadas schiacciandoli con i rebbi di una forchetta e disponi le tue empanadas su di una teglia foderata con carta da forno.

Se vuoi fare meno fatica, sappi che in commercio esistono questi https://amzn.to/2RmLS3z che sono degli attrezzini appositi per realizzare ravioli, fagottini o empanadas.

Spennella le empanadas con l’uovo sbattuto assieme al latte e mettile a cuocere nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 25-30 minuti o comunque fino a quando saranno ben dorate e croccanti.

Una volta cotte, lascia riposare le tue empanadas di carne per 10 minuti, prima di servirle, in questo modo non saranno troppo calde e avranno il tempo di assestarsi. Buon appetito!

Se vuoi, puoi servire le tue empanadas di carne con una deliziosa salsina che puoi realizzare seguendo la ricetta://1562 Chimichurri.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Budino al cioccolato
precedente
Budino al cioccolato
Crostatine alla Nutella
successivo
Crostatine alla Nutella
  • 180 min
  • 8 porzioni
  • Difficoltà media
  • 243 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

160 g di farina 00
3 cucchiai di acqua ghiacciata
110 g di burro congelato a dadini
1 cucchiaio di aceto di mele
2 cucchiai di olio di oliva
1 cipolla bianca tritata
1 piccolo peperone rosso o verde a dadini piccoli
150 g di carne trita di manzo
poco peperoncino secco tritato
un pizzico di cumino in polvere
mezzo cucchiaino di paprica dolce in polvere
1 uovo sodo (solo l’albume)
20 g di olive verdi a rondelle
1 uovo piccolo sbattuto con un goccio di latte per spennellare
sale q.b.
pepe q.b.
Budino al cioccolato
precedente
Budino al cioccolato
Crostatine alla Nutella
successivo
Crostatine alla Nutella