Ricetta Olio allo zenzero - I mix di Piccole Ricette

Olio allo zenzero

Un olio dall’aroma esotico per i tuoi piatti

Extra:
  • Ideale con il pesce
  • Ideale con la carne
  • Ideale con le verdure
  • Mix non piccante

Usalo per condire insalate, verdure bollite o carni alla griglia, darà un tocco speciale ai tuoi piatti.

Ingredienti

Preparazione Olio allo zenzero

Condividi

L’olio allo zenzero è un condimento perfetto per le patate e in generale è ottimo nelle insalate ma anche sulle carni alla griglia e sui pesci arrosto o al vapore.

Preparazione

Pela lo zenzero, taglialo a fettine sottili e falle bollire per 5 minuti in un pentolino con abbondante acqua in ebollizione.

Trascorso il tempo necessario, scola le fettine di zenzero e lasciale asciugare per 1 ora, coprendole con un canovaccio asciutto e pulito.

Trasferisci le fettine di zenzero in una bottiglietta che possa contenere almeno 600 ml, ricoprile di olio, chiudila ermeticamente e lascia riposare l’olio in un luogo fresco e asciutto per una settimana, agitando la bottiglietta un paio di volte al giorno.

Trascorsi i 7 giorni potrai utilizzare l’olio come preferisci.

Utilizzo

Utilizza l’olio allo zenzero per condire insalate di ogni genere, verdure bollite, carni alla griglia o pesci arrosto o al vapore, il suo aroma ricco e pungente darà un tocco esotico a tutti i tuoi piatti!

Articoli correlati


Vota questa ricetta




ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

precedente
Parigina
successivo
Salmone su vellutata di zucchine
  • 308 visualizzazioni
  • 60 min
  • 1 porzioni
  • Difficoltà facile
  • N.d. Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

40 g di zenzero fresco a fettine
500 ml di olio di oliva
precedente
Parigina
successivo
Salmone su vellutata di zucchine