Ricetta Insalata asiatica piccante - La ricetta di Piccole Ricette
Insalata asiatica piccante

Insalata asiatica piccante

L’insalata di ispirazione asiatica

Extra:
  • Economica
  • Piccante
  • Senza cottura
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
  • Vegetariana

Ingredienti

Preparazione Insalata asiatica piccante

Condividi

L’insalata asiatica piccante è un contorno fresco e leggero, con un sapore davvero molto particolare, dato dal sushizu, ossia il condimento tipico del riso per sushi, che si realizza mescolando aceto di riso, zucchero e sale. Ideale da servire come accompagnamento a piatti di carne o pesce alla griglia, questa Insalata asiatica piccante risulta ottima anche come antipasto, in dosi minori.

Per preparare l’Insalata asiatica piccante, inizia lavando bene 300 g di cuori di lattuga, poi tagliali a striscioline con un coltello e tienili da parte, mettendoli in una ciotola capiente.

Quando devo lavare l’insalata, di solito io utilizzo questa https://amzn.to/2rUuIyF ossia una centrifuga per insalate munita di coperchio, così volendo posso utilizzare la base come contenitore per conservare l’insalata lavata o direttamente come insalatiera.

Con un coltello riduci a pezzetti 50 g di arachidi tostate e tienile da parte, poi taglia un peperoncino rosso a rondelle sottili eliminando il picciolo e se vuoi, anche i semini interni.

Riduci a rondelle anche il cipollotto, utilizzando sia la parte bianca che quella verde, poi aggiungilo, assieme alle arachidi spezzettate e al peperoncino, nella ciotola con la lattuga.

Spunta le due carote alle estremità, pelale e grattugiale grossolanamente con una grattugia a fori larghi, quindi aggiungi anche queste nella ciotola assieme alle altre verdure.

Per finire unisci 125 g di germogli di soia e 20 g di foglie di coriandolo o prezzemolo fresco, dopodiché occupati del sushizu, ossia il condimento per la tua Insalata asiatica piccante.

In una ciotolina mescola 3 cucchiai di aceto di riso assieme a 1 cucchiaino colmo di zucchero di canna e un generoso pizzico di sale, fino a quando sia il sale che lo zucchero saranno completamente sciolti.

Poco prima di servire l’insalata in tavola, condiscila con la miscela di aceto, zucchero e sale e mescola per bene tutto quanto. Servi subito l’insalata e buon appetito!

Se ti piacciono le insalate esotiche e particolari, allora puoi provare anche la ricetta://1546 Insalata Thai di cetrioli.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Unicorn cheesecake
precedente
Unicorn cheesecake
Carpaccio di Roast-beef al pepe rosa
successivo
Carpaccio di Roast-beef al pepe rosa
  • 93 visualizzazioni
  • 20 min
  • 2 porzioni
  • Difficoltà facile
  • 321 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

300 g di cuori di lattuga
20 g di coriandolo o prezzemolo fresco
50 g di arachidi tostate
1 peperoncino rosso fresco
1 cipollotto verde
125 g di germogli di soia
2 carote
3 cucchiai di aceto di riso
1 cucchiaino colmo di zucchero di canna
1 generoso pizzico di sale
Unicorn cheesecake
precedente
Unicorn cheesecake
Carpaccio di Roast-beef al pepe rosa
successivo
Carpaccio di Roast-beef al pepe rosa