Ricetta Fagioli in salsa bbq - La ricetta di Piccole Ricette
Fagioli in salsa bbq

Fagioli in salsa bbq

Il contorno perfetto per i tuoi piatti di Barbecue

Extra:
  • Economica
  • Piccante
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
Cucina:

Ingredienti

Preparazione Fagioli in salsa bbq

Condividi

I Fagioli in salsa Bbq sono uno dei contorni classici del sud degli Stati Uniti, dove vengono serviti come accompagnamento alla carne al Barbecue. Ovviamente non è possibile prepararli come fanno in America, se non si dispone di un barbecue o di un affumicatoio, perciò questa versione è semplificata, in maniera da ottenere un risultato il più possibile vicino all’originale, ma senza l’utilizzo di strumenti particolari.

Per realizzare i Fagioli in salsa Bbq puoi utilizzare legumi secchi o in scatola, tutto dipende dal tempo che vuoi impiegare per farli, perché i legumi secchi hanno bisogno di lunghi tempi di ammollo e di cottura, mentre quelli in scatola, che sono già cotti, rendono il tutto davvero veloce.

Negli ingredienti ho indicato le quantità di legumi secchi, sappi però che se vuoi utilizzare quelli già cotti, dovrai calcolarne poco meno una volta e mezza il peso di quelli secchi (per essere precisi, dovresti moltiplicare il peso di quelli secchi per 2,4) quindi, in questo caso, 335 g di fagioli secchi corrispondono a circa 800 g di fagioli in scatola ben sgocciolati.

Se utilizzi i fagioli in scatola, oltre a saltare la fase dell’ammollo e della bollitura, dovrai scolarli e sciacquarli molto bene, per eliminare ogni traccia del liquido di governo, che spesso ha un sapore molto forte di conservante.

Per quanto riguarda invece il Texas Dry Rub, puoi utilizzarne uno già pronto, se lo trovi, oppure puoi realizzarlo in casa seguendo il mix://SP039 Texas Dry Rub, che trovi nello Spicy Box.

Per preparare i Fagioli in salsa Bbq, inizia mettendo in una ciotola capiente 335 g di fagioli (tondini bianchi, rossi o neri, in generale comunque vanno bene un po’ tutti, anche i borlotti), coprili di acqua fredda e lasciali in ammollo per circa 12 ore.

Una volta che i fagioli si saranno reidratati, scolali e sciacquali molto bene, poi mettili in una pentola (meglio se di ghisa) colma di acqua fredda, aggiungi due foglie di alloro e porta il tutto a bollore, lasciando cuocere i fagioli per circa 2 ore e mezza (il tempo di cottura dei fagioli comunque può variare, in base alla tipologia), o comunque fino a quando i fagioli saranno ben cotti e morbidi.

Per cuocere questi fagioli io utilizzo questa http://amzn.to/2uAYeMp una pentola in ghisa che trattiene molto bene il calore e cuoce dolcemente i cibi.

Quando i fagioli saranno cotti, scolali e tienili da parte, mentre ti occupi del soffritto: in una pentola di ghisa o di terracotta fai rosolare 150 g di bacon tagliato a striscioline o pancetta affumicata a cubetti assieme a un pochino di olio di semi, poi appena sarà ben dorato, aggiungi una cipolla bianca tritata grossolanamente e uno spicchio di aglio, lasciando cuocere il tutto fino a quando la cipolla sarà ben cotta e rosolata.

A questo punto aggiungi 1 cucchiaio di Texas Dry Rub, 4 cucchiai di ketchup e 100 g di salsa barbecue, mescola bene il tutto e prosegui la cottura per un paio di minuti, dopodiché potrai aggiungere circa 125 ml di brodo e lasciar cuocere il tutto per circa 20-25 minuti, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo eventualmente un po’ di brodo di tanto in tanto se vedi che il liquido si asciuga troppo.

Trascorsi questi 20-25 minuti, assaggia i fagioli e regolali di sale, quindi valuta la densità e se c’è ancora troppo liquido (tieni conto che devono risultare molto cremosi, non devono essere troppo asciutti né troppo brodosi), prosegui la cottura fino a quando il liquido si sarà asciugato un po’.

Una volta pronti, servi i tuoi Fagioli in salsa Bbq ancora caldi, magari come accompagnamento ad un piatto a base di carne come la ricetta://3545 Pollo alla salsa Bbq oppure la ricetta://1420 Petto di manzo al forno o ancora la ricetta://1610 Pulled Pork.

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Strudel salato al salmone
precedente
Strudel salato al salmone
Pasta ai cavoletti di Bruxelles
successivo
Pasta ai cavoletti di Bruxelles
  • 162 visualizzazioni
  • 210 min
  • 4 porzioni
  • Difficoltà media
  • 327 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

335 g di fagioli bianchi, rossi o neri secchi
150 g di bacon o pancetta affumicata a cubetti
1 cipolla bianca
1 spicchio di aglio sbucciato
1 cucchiaio di Texas Dry Rub
4 cucchiai di ketchup
100 g di salsa barbecue
250 ml di brodo di carne
2 foglie di alloro
olio di semi di arachidi q.b.
sale q.b.
Strudel salato al salmone
precedente
Strudel salato al salmone
Pasta ai cavoletti di Bruxelles
successivo
Pasta ai cavoletti di Bruxelles