Ricetta Pizza capricciosa - La ricetta di Piccole Ricette
Pizza capricciosa

Pizza capricciosa

La pizza che non passa mai di moda

Extra:
  • Economica

Ingredienti

Preparazione Pizza capricciosa

Condividi

La pizza capricciosa, una delle pizze più famose, presente praticamente in qualunque pizzeria, è una di quelle che non passa mai di moda. Gli ingredienti di base sono praticamente gli stessi della ricetta://3017 Pizza quattro stagioni, anche se questi possono variare leggermente a seconda della zona, ad esempio c’è chi la serve con un uovo al centro, oppure chi aggiunge capperi e acciughe. A me piace con l’acciuga.

Per realizzare questa pizza, puoi seguire la ricetta di impasto base che preferisci: se vuoi una base più semplice e relativamente veloce da preparare, segui la ricetta://3007 Impasto per pizza classico, mentre per una versione integrale, puoi seguire la ricetta://3008 Impasto per pizza integrale. Se invece preferisci un impasto con poco lievito e hai molto tempo, puoi preparare la ricetta://3009 Impasto per pizza con poolish. Se hai il lievito madre a disposizione, ti consiglio di seguire la ricetta://3010 Impasto per pizza con lievito madre mentre se sei intollerante al glutine, puoi preparare una pizza senza glutine, seguendo la ricetta://3012 Impasto per pizza senza glutine.

Una volta preparato e steso l’impasto che preferisci, mescola in una ciotola 150 g di passata di pomodoro, un pizzico di origano secco tritato, un cucchiaio di olio di oliva, 4-5 acciughe ben scolate e spezzettate e un pizzico di sale, poi utilizza questa salsa per condire la base della pizza.

Aggiungi quindi gli altri ingredienti, spargendoli a casaccio sulla pizza: 50 g di mozzarella per pizza, 30 g di prosciutto cotto a fette spezzettato, 40 g di olive nere e verdi a rondelle, 30 g di funghi champignon a fettine e 40 g di carciofini sott’olio sgocciolati e tagliati a pezzi.

Trasferisci la pizza così condita nel forno preriscaldato a 250 °C con il grill acceso e lasciala cuocere per circa 15-20 minuti o comunque fino a quando sarà completamente cotta, la mozzarella sciolta, i bordi della pasta saranno dorati e il fondo della pizza risulterà bello asciutto. I tempi di cottura possono variare non solo in base al tipo di impasto utilizzato e al suo spessore, ma anche a seconda della qualità degli ingredienti utilizzati e al tipo di forno, perchè ogni forno cuoce in modo diverso.

Una volta cotta, sforna la pizza capricciosa, guarniscila con qualche fogliolina di basilico fresco e servila immediatamente. Buon appetito!

Articoli correlati


Vota questa ricetta

5/5 | 1 voti



Per commentare la ricetta scarica Piccole Ricette la mia app gratuita per iOS e Android

ValentinaPiccoleRicette

Da autodidatta in cucina sperimento per capire la chimica degli alimenti. Sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria. O forse solo perché mi piace mangiare.

Pan bauletto fatto in casa
precedente
Pan bauletto fatto in casa
Brutti ma buoni alle nocciole
successivo
Brutti ma buoni alle nocciole
  • 325 visualizzazioni
  • 30 min
  • 1 porzioni
  • Difficoltà media
  • 1021 Kcal

Condividilo sui tuoi social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

230-250 g circa di pasta per pizza
150 g di passata di pomodoro
1 cucchiaio di olio di oliva
1 pizzico di origano secco tritato
4-5 acciughe sott’olio ben scolate
30 g di prosciutto cotto a fette spezzettato
40 g di olive nere e verdi a rondelle
30 g di funghi champignon freschi a fettine
40 g di carciofini sott’olio sgocciolati
50 g di mozzarella per pizza
qualche foglia di basilico fresco (facoltativo)
sale q.b.
Pan bauletto fatto in casa
precedente
Pan bauletto fatto in casa
Brutti ma buoni alle nocciole
successivo
Brutti ma buoni alle nocciole